Orchidee

Qualche basilare suggerimento per chi intende acquistare delle orchidee
Growth Technology - Orchid Myst, Spray per la cura delle orchidee, 100 ml - Prezzo: 2,49 in offerta su Amazon a:

Orchidee

Orchidee - 2,65€ Prezzo: 5,9 in offerta su Amazon a: 2,65€
(Risparmi 3,25€)
La famiglia delle orchidee annovera diverse specie, tra le 25.000 e le 30.000.

Si tratta di fiori dalla forma molto variabile: vanno da piccole piante alte pochi centimetri a piante alte diversi metri. I fiori possono essere enormi o piccolissimi, variopinti, profumati o no, ma di certo affascinano le persone da secoli.

La classificazione morfologica (in base alla struttura della pianta) vede le orchidee suddivise in: Monopodiali, Simpodiali, Terrestri, Epifite o Litofite.

Si tratta di piante abbastanza semplici da coltivare (seppur con eccezioni), si adattano con facilità all’ambiente in cui si trovano, purché si rispettino pochi, essenziali, parametri.

La prima, più importante cosa da fare per iniziare a coltivare un’ orchidea è saperne il nome; vi è in genere un’etichetta nel vaso, su cui viene indicato il nome della pianta e alcune regole generali di coltivazione; se non dovesse esserci, si consiglia di chiedere informazioni al venditore della pianta.

Affinché un'orchidea fiorisca e prosperi bisogna raggiungere un equilibrio tra tre fattori fondamentali: umidità, temperatura e luminosità.

Umidità: tutte le orchidee hanno bisogno di un alto tasso di umidità ambientale; per mantenerla costante si utilizzano piccoli stratagemmi come: posizionare i vasi su vassoi larghi e bassi, pieni di argilla espansa mantenuta umida; nebulizzare acqua frequentemente; utilizzare umidificatori. Frequenti nebulizzazioni permettono anche, d’estate, di abbassare un po’ la temperatura.

Temperatura: ogni orchidea ha bisogno di una certa temperatura, a seconda della specie e delle stagioni: è bene chiedere al venditore maggiori chiarimenti al riguardo.

Luminosità: la luminosità è uno dei fattori più importanti, poiché permette un corretto sviluppo delle nuove piante e quindi aiuta la fioritura.

Le orchidee di norma vogliono molta luce; alcune richiedono esposizioni soleggiate o a mezz’ombra, altre non gradiscono i raggi diretti del sole, pur richiedendo ambienti assai luminosi, altre ancora preferiscono meno luce.

Seramis 1174458 Speciale mistura granulare per orchidee, 7 litri - € Prezzo: 9,79€ in offerta su Amazon a: €
mi piace  

coltivazione orchidee

PAPHIOPEDILUMLa coltivazione di orchidee non è una pratica particolarmente difficile, bisogna però essere in grado di prendere piccoli ma fondamentali accorgimenti per il corretto funzionamento di quest’attività. ... vai a : coltivazione orchidee

Orchidee

VANILLAColtivata spesso per la bellezza dei suoi fiori, da un aspetto vellutato e di forme e colori di diversa natura, l’orchidea è una pianta che ha origine tropicale, la grande luminosità e l’umidità sono ... vai a : Orchidee

Orto in balcone

Orto in balconeTutti coloro che hanno a disposizione un appartamento, anche senza saperlo potrebbero avere a disposizione la possibilità di coltivare un orto direttamente all’interno della propria abitazione. In re... vai a : Orto in balcone

Varietà Orchidee

BRASSAVOLAAppartenente alla famiglia delle Orchidaceae, quello delle orchidee è un genere che ha tantissime specie, la loro classificazione infatti è abbastanza complessa. Grazie alla capacità di adattamento, i... vai a : Varietà Orchidee